Edizione 2018

“Poiché le guerre nascono nella mente degli uomini, è nello spirito degli uomini che devono essere poste le difese della pace.”

Costituzione dell’UNESCO, 1945, Preambolo

Nell’anno in cui ricorre il centenario della fine della Grande Guerra, il Festival CombinAzioni coglie l’occasione per parlare di pace. Ma quale pace? Di cosa si parla quando si parla di pace? CombinAzioni trae spunto dal concetto di Cultura di Pace, definita dall’UNESCO come “l’insieme di valori, attitudini, comportamenti e stili di vita che rifiutano la violenza e prevengono i conflitti, affrontando le cause alla radice, per risolvere i problemi attraverso il dialogo e la negoziazione fra individui, gruppi e nazioni”. Otto sono i percorsi di pace che collegano come un filo rosso i vari eventi del Festival:

  • rafforzare una cultura di pace attraverso l’educazione
  • promuovere lo sviluppo economico e sociale sostenibile
  • promuovere il rispetto di tutti i diritti umani
  • favorire la partecipazione democratica
  • assicurare la parità tra uomini e donne
  • aumentare la comprensione, la tolleranza e la solidarietà
  • sostenere la libera circolazione dell’informazione e delle conoscenze
  • promuovere la pace e la sicurezza internazionali

SCARICA IL PIEGHEVOLE DI COMBINAZIONI FESTIVAL 2018

SCARICA LA LOCANDINA DI COMBINAZIONI FESTIVAL 2018