“Le informazioni nascoste. Invarianti di Natura e di Cultura” – Conferenza a cura del prof. Paolo Massimo Buscema

DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016

VILLA CORRER-PISANI- TEATRO BINOTTO

ORE 18.00

 

Conferenza “Le informazioni nascoste. Invarianti di Natura e di Cultura”

a cura del prof. Paolo Massimo Buscema – matematico, Professore Ordinario Aggiunto presso l’Università del Colorado (USA) e Direttore del Centro Ricerche di Scienze della Comunicazione “Semeion” di Roma

 

buscema4L’attività scientifica potrebbe essere definita come l’arte di rendere visibile l’invisibile. Studiare i processi naturali e culturali equivale a studiare i dati che rappresentano questi processi. Ma i dati non parlano da soli, né quello che significano risulta evidente ad una analisi effettuata con metodi classici. Spesso i segreti di un processo naturale e/o culturale risiedono nelle informazioni nascoste nei dati. Quelle che di solito vengono scartate come rumore.


Paolo Massimo Buscema è direttore del Centro Ricerche Semeion di Roma e insegna all’Università del Colorado a Denver, dove si occupa di reti neurali e di intelligenza artificiale. Ha ideato il “data mining intelligente”, un nuovo paragidma scientifico per comprendere i processi naturali e culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *