Comunicato Stampa – 19 dicembre 2016

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA IN PDF

COMUNICATO STAMPA

Montebelluna, 19 dicembre 2016

LEVILIVE

Serata omaggio ai neodiplomati del Liceo Levi – SECONDA EDIZIONE

Iniziativa promossa dall’Associazione Levi Alumni e dall’amministrazione comunale, per dare un riconoscimento ai neodiplomati del Levi e portare testimonianze di vita, studio e lavoro da parte di ex alunni

Ieri sera si è tenuta in biblioteca a Montebelluna “LeviLive”, serata di saluto ed omaggio ai neodiplomati del Liceo Levi. Promossa dall’Associazione Levi Alumni e dall’amministrazione comunale, con il patrocinio del Rotary Club, del Lions Club e del Circolo Culturale Bertolini, l’iniziativa è stata un significativo momento di incontro fra neodiplomati, ex alunni e cittadinanza.

All’evento sono stati invitati tutti gli studenti diplomatisi nell’anno scolastico 2015/2016, a cui è stato consegnato un attestato di merito con un messaggio di augurio, e premiati i centini, ai quali è stato offerto anche un libro. A tutti inoltre, come simbolo di una vita che sta sbocciando e che germoglierà e crescerà, è stato regalato un piccolo bulbo.

Ma la serata è stata soprattutto un’occasione di incontro, di confronto e di dialogo. È intervenuta, quale ospite d’onore, infatti, la dott.ssa Maria Elettra Favotto, fondatrice del progetto LEAD Italia (“Leadership, Ethics, And Determination”) ed executive assistant presso l’organizzazione “The Challenge” di Londra. La sua è stata la testimonianza personale di un percorso originale e non convenzionale, che ha seguito il filo rosso di una frase di Morrie Schwartz: “Dedicati ad amare gli altri, dedicati alla comunità che ti circonda, e dedicati a creare qualcosa che ti offra uno scopo e un significato”. Non sono mancati anche quest’anno infine i racconti, in viva voce o tramite un video, di sei ex-alunni del Liceo Levi, soci di Levi Alumni, che nell’ultimo periodo hanno fatto esperienze all’estero: hanno portato il loro contributo Miriam De Martin, Yiwei Cao, Lorenzo Canonico, Giulia Zilio, Andrea Risato ed Andrea Tommasi.

«Una serata quindi per parlare di futuro, di giovani, di nuove esperienze e opportunità originali» afferma Ermes Pozzobon, presidente dell’associazione. «Siamo rimasti molto contenti dell’iniziativa, della buona partecipazione e soprattutto del bel messaggio che i nostri ospiti hanno dato a tutti i presenti, e ai neodiplomati in particolare. Levi Alumni anche quest’anno ha voluto guardare oltre l’orizzonte del presente, verso il Futuro e la Vita, come dice il titolo della serata: “LeviLive”».

Commenta il vicesindaco, Elzo Severin: “Iniziative come queste sono da supportare perché, oltre che occasione di intorno e scambio, sono anche la dimostrazione di quanto formazione e cultura siano i fondamenti per la crescita non solo dei nostri giovani, ma la base per lo sviluppo della nostra società futura. L’associazione Levi Alumni, in tal senso, è un ottimo traino tanto per i giovani del territorio, quanto per l’intera comunità, cui rivolge spesso iniziative ed input di riflessione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *