Comunicato stampa del 23 marzo 2017

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA IN PDF

COMUNICATO STAMPA

Montebelluna, 23 marzo 2017

ORIZZONTI DELL’ATTUALITÀ: EUROPA IERI

A 60 anni dal Trattato di Roma, ecco una nuova presentazione di politica internazionale della Venice Diplomatic Society: si parlerà della nascita della Comunità Economica Europea

L’Associazione Levi Alumni e la Venice Diplomatic Society, in collaborazione con l’Università della Terza Età di Montebelluna, organizzano l’incontro-dibattito “EUROPA ieri”, in programma per sabato 25 marzo alle ore 16.30 presso l’auditorium della biblioteca comunale di Montebelluna. L’iniziativa, pensata in occasione dei 60 anni dal Trattato di Roma (25 marzo 1957) e patrocinata dalla Città di Montebelluna, è il terzo appuntamento dell’apprezzata rassegna “Orizzonti dell’attualità”.

Nel corso dell’evento verranno ripercorsi i motivi storici e politici e le discussioni che hanno portato alla decisione di creare la Comunità Economica Europea, scoprendo come gli Stati dell’Europa occidentale sono passati da una guerra totale che li vedeva coinvolti gli uni contro gli altri al primo cammino dell’integrazione europea. Come negli altri appuntamenti della rassegna, dedicati a Siria e Iran, gli interventi a cura della Venice Diplomatic Society saranno incentrati sul punto di vista di uno specifico Stato: in questa occasione, Francia, Germania Ovest, Italia e Regno Unito. Alla fine, verrà instaurato un momento di dialogo e confronto sulle origini dell’Unione Europea con il pubblico presente e con alcuni studenti delle scuole superiori cittadine che sono stati coinvolti.

L’iniziativa è parte integrante e anticipazione della terza edizione del Festival della Cultura “Il Sapere e le Arti”, organizzato ogni anno a settembre da Levi Alumni e che quest’anno avrà come tema “Una certa idea di Europa”.

I relatori ed animatori dell’incontro sono tutti membri della Venice Diplomatic Society (VDS), associazione nata nel 2015 da studenti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha lo scopo principale di far conoscere il complesso funzionamento delle più grandi organizzazioni internazionali e di dibattere sui temi più caldi a livello mondiale. Avvicina anche gli studenti alla realtà del Model United Nations, che sono attività extra-curricolari dove gli studenti si immedesimano nel ruolo di delegati delle Nazioni Unite e simulano le procedure interne dei comitati ONU. Collabora frequentemente con Levi Alumni nell’ambito di progetti formativi rivolti alle scuole superiori e di iniziative di sensibilizzazione per la cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *